Manuel Frattini - Fans Forum

Manuel Frattini - Fans Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 MANUEL FRATTINI FANS CLUB
 NOI CI INCONTRIAMO QUI
 Resconto Robin 2.0 - Osimo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione  

stefypan
Moderatore



Regione: Marche


4699 Messaggi

Inserito il - 16/11/2017 : 15:05:10  Mostra Profilo Invia a stefypan un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ed eccomi qua, finalmente un po' di tempo!!! Credevate di esservela scampata eh!??! Mi spiace, ma anche tardi e forse in più rate, ma non mancherà mai un mio resoconto. Allora, partiamo proprio dall’inizio, appena arrivo a casa da lavoro mi cambio al volo mangiamo un boccone per poi partire. Mi accorgo però che la micro sd della macchinetta fotografica, non c’è, ma il suo “adattatore” è vuoto. Panicooooo!!! Era sicuramente caduta in negozio senza accorgermene. Aspe vi spiego, la scheda era nel pc per poterla liberare, ma siccome in passato era successo che la dimenticassi lì ritrovandomi poi con macchina fotografica senza memoria, allora ho detto: “stavolta metto la memoria nel portafoglio, così sono sicura di non dimenticarla; niente, il destino mi ha remato contro. Così in fretta e furia ne ho prese altre a casa, ma sapevo che davano problemi. Di fatti poi non ho potuto sfruttarle a dovere, perché mi davano errore. Ma la cosa più “brutta” è che le foto con Manuel, Fatima ecc.. fatte alla fine, al momento era tutto ok, il giorno seguente vado per scaricarle e invece errore, come se fossero rovinate! NOOOOOOOOOOOOO!!! tragedia immane e voglia di far volare pc e compari dalla finestra. Ora sto cercando un programma per poter recuperare qualcosa. Andiamo però avanti, alle cose più importanti, arrivati a teatro…. Ah, no questa prima ve la devo raccontare. Allora eravamo io, mia madre e la mia migliore amica, arrivati vicino a teatro cerchiamo parcheggio, è quasi tutto pieno, ma su una piazzetta, dove solitamente fanno il mercato, a pochi metri dalla piazza del teatro, c’era un tipo con i fari accesi e la macchina in moto, al che abbiamo detto ok, ci mettiamo là. Invece sto tipo …….. …… ….. i puntini sono insulti, stava li fermo senza partire per giocare con il cellulare. Alla fine, dopo quattro o cinque giri ci siamo messe vicino ad una mura, scendiamo e appena ci avviamo verso il teatro, riparte!! Grrrrrrr!!! Che istinti omicida che avevo! Ci aveva pure visto che stavamo cercando parcheggio prima. Se non era l’ora e i tacchi l’avrei rincorso. Arriviamo finalmente a teatro, ritiro i biglietti, ci sediamo, selfie di rito e poi… vai con lo spettacolo!!! Ci accoglie subito la voce di Stefano D’orazione che dice della collaborazione con l’associazione contro la lotta alle malattie. Inizio molto colorato e movimentato, scene divertentissime. Bella l’idea del prologo all’inizio. Ecco infatti arrivare subito la prima canzone nuova. Molto orecchiabile, di quei ritornelli, stile tormentone (con questo non voglio “sminuire” la canzone, è solo per spiegare meglio),che ti rimangono subito in testa e canticchi quando esci da teatro. Mi sono piaciute la scena iniziale di Re Giovanni e Snake e l’idea geniale che hanno avuto. Non vi dico troppo per non svelare di più a chi deve vedere. Vi assicuro che rimarrete a bocca aperta. Originale, divertente e molto coreografica e d’effetto comunque. Poi entra in scena Manuel, diciamo sotto mentite spoglie! Sapete una cosa!?!? Non ricordo se accendevo la macchinetta o cosa, non avrei mai creduto che Robin e co entrassero in scena così presto, fatto sta che distolgo un secondo lo sguardo e poco dopo sento una voce familiare alzo la testa e vedo due “danzatrici del ventre”. Rimango un attimo ad osservare, e poi “Ma è Manueeeelll!!!!”. Ahahahahah oddio, non potete capire quanto ho riso! L’entrata inscena di Robin e John si può definire esplosiva, in tutti i sensi. Lady Marion, donna forte, dolce, romantica, determinata, e a tratti oltremodo pazza!! Devo dire che mi ci sono rispecchiata parecchio! Molto più in questa versione che nella precedente. Smascherati i nostri eroi, Robin dona la freccia a Marion e poi con Little John torna nella foresta. Lady Belt, è un bel personaggio, mi è piaciuto il suo rapporto con Marion. È quell’amica, un po' pazza, divertente, mooolto fuori di testa; ma anche sempre presente, sincera, fedele che tutti noi abbiamo o vorremmo avere. Un’amicizia vera, sorelle acquisite. Divertentissime le scena tra lei e Little John. Altro pazzo scatenato, ma leale e sincero. Il fratellone di Robin. Fra Tuck, mi è piaciuto tantissimo. Ragazzo e giocherellone quando serve, ma serio e saggio al momento giusto per riportare all’ordine da banda di mezzi scapestrati!!! ihihihi Si mi sono piaciuti e voglio entrare a far parte anch’io di questa banda. Tra pazzi ci si intende! Il mio habitat naturale, e poi… in mezzo alla natura, senza scocciature, cibi più che sani, cosa vuoi di più!?! Ehm..ehm….. scusate la digressione, mi sono fatta prendere. Eh niente, tra emozioni, colpi di scena, risate si prosegue. Passando per “diritti e doveri”, bè, poco da dire una delle mie canzoni preferite. Stavolta a “tenere” le redini della canzone erano Belt e John, cercando di rimettere un po' di ragione nei due innamorati. “Con lui”, naturalmente modi****** e adattata al personaggio di Marion. Sempre dolcissima e romantica. È davvero azzeccata. “Lei è mia”, cantata da Re Giovanni e Snake. “Io ruberò” altra canzone pilastro romanticissima, magica. Anche se devo ammettere che per essere davvero “protagonista” mi sono mancate le stelle in tutto il teatro. Spero che nel tempo le rimettano, davano una sensazione meravigliosa, sembrava davvero di ammirare un cielo stellato. “Due bambini” la mia canzone preferita in assoluto. I ricordi dell’infanzia di Robin e Marion, i loro giochi, i loro scherzi e dispetti i loro momenti dolci. La ripresa nella parte finale dello spettacolo, dove quest’ amore nato in tenera età, è finalmente sbocciato e maturato, pronto ad essere vissuto seriamente!!(vabbè….ci siamo capiti). Ci sono due o tre canzoni nuove che ho amato fin da subito. Una è quella di cui parlavo sopra, del prologo che poi viene ripresa anche nel finale. In linea di massima com’era chiaro da subito, tutti i testi hanno subito piccole variazioni per poter essere adattate al contesto o alla scena. Poi ovvio, di base il senso è quello. E poi bè…. Non ci sono parole ma come non citare il tap. La mitica danza irlandese, una delle scene più amate e coinvolgenti di sempre. Tutti perfetti. Stavolta il tap coincide con la gara di tiro con l’arco. Sempre magico ed emozionate. Manuel.. bè non c’è niente da fare, il suo stile, il suo guizzo si riconosce al primo colpo anche se mascherato. Si nota che rispetto ad altri è proprio leggiadro. Sembra che neanche li appoggi a volte i piedi, se non fosse per il rumore di conferma. Accarezza il palco con uno stile unico. Mi è dispiaciuto un po' non vederlo scendere in platea e scoccare la freccia decisiva, ma il piano prevedeva dell’altro. Non svelo il piano segreto dei nostri amici per non svelare la sorpresa. Le canzoni non sono in “ordine di apparizione”, ma, mea culpa, non ricordo l’ordine esatto di tutte, mi si confonde con la precedente versione! Lo vidi talmente tante volte che lo imparai a memoria, ora devo resettare tutto e fare spazio alla nuova sequenza.
Spettacolo davvero bello, fresco, leggero, divertente, emozionante!! Anche se completamente diverso, un minimo di confronto con la vecchia versione viene spontaneo farla, almeno a me. In questa nuova versione una cosa che mi è mancata un pochino è la tata. Non tanto come personaggio fine a se stesso, ma proprio come presenza scenica. A mio parere, manca una figura “di rilievo”, non so come spiegare bene. Come era già stato detto dalla produzione stesso, è improntato molto più sullo stile cartone, infatti l’atmosfera che si respira fin da subito, è molto più fanciullesca e leggera. Molto piacevole però, ancora una volta puoi tornare per un paio d’ore ad essere bambino e lasciarti affascinare da tutto, anche la cosa più semplice e scontata. I costumi sono meravigliosi, colorati, festosi. Io mi sono innamorata del vestito giallo e blu di una delle dame. È meraviglioso! La mia amica invece si è innamorata di quello blu. Abbiamo detto: a carnevale ci vestiamo così. Ahahha in uno dei video che ho messo si vedono. Meraviglioso quello di Sir Snake, e serpente fatto superbamente. Anche perhcè non è affatto facile e comodo, muovere per un intero spettacolo un altro personaggio. Super complimenti ad Andrea per questo. Favoloso, anche se questo si sapeva già! Sull’abito di Marion, non ho amato particolarmente le mega maniche, le avrei preferite un pochino meno ampie, non di molto. Abito del prologo e amico Robin, stupendo! Tutto sfrangiolato, rosso, giallo e arancio. Proprio come se fosse Canta gallo, ma con colori più belli. :P sisi lo so, sono un po' fissata forse, ma amo follemente i colori vivaci e in qui non sapevo dove guardare; ovunque mi girassi vedevo colori! Dame ed amici di Robin bellissimi. Molto bello anche l’abito di Lady Belt! L’abito dello sceriffo è lo stesso di Guyo e anche quello di Re Giovanni è molto simile. Fra Tuck, anche il suo abito mi è piaciuto, un po' più originale, dal classico vestito marrone che si vede ancora oggi in giro.
Non conoscevo assolutamente Fatima, l’ho scoperta a “made in sud” quando è stato ospite Manuel, quindi in pratica con questo spettacolo. È una persona fantastica, dolce, disponibile e sorridente. E naturalmente davvero brava come attrice. Mi è piaciuto molto com’è stato costruito il suo personaggio e come lei l’abbia interpretato e dato le sue sfumature. Ha una voce dolcissima. Andrea è sempre Andrea! Magnifico, uno Sir Snake unico. Così, magro, elastico e contorsionista, perfetto per quel ruolo. Meglio di un serpente vero e proprio. La sua espressività facciale in particolare è incredibile!! Molto furbo e arguto il suo personaggio. A differenza di Re Giovanni che come sappiamo molto ingenuo e credulone. Bravissimo anche lui Anche se, parlo anche da semi-ignorante nell’argomento, vocalmente non mi ha entusiasmato particolarmente. Cioè, è mancata un pochino di potenza vocale, l’ho notato soprattutto nella canzone “ Non sopporto mio fratello”, forse mancava anche un po' di cattiveria.O magari sono io che ero abituata ad ascoltarla in modo “diverso”. Nel ruolo invece bravissimo, molto divertente. Non conoscevo nemmeno Gabriele. Giulio, altra nuova scoperta per me. L’ho già detto anche di altri, ma anche lui simpaticissimo, ma nelle parti comiche soprattutto a qualcosa in più. Non ho auto la fortuna di conoscerlo di persona, ma mi ah dato l’impressione di essere molto naturale soprattutto nelle parti comico spiritose. Bella voce. Federica, ennesimo volto nuovo per me, anche lei bravissima, sempre un po' sull’attenti e di corsa, fuori di testa al punto giusto. Vabbè, lo ammetto a parte Manuel, Andrea e Maurizio non conoscevo nessuno.
Alla scoperta del cast. Una scoperta meravigliosa, felicissima di averla fatta. Tutti grandissimi professionisti. Ah si… poi ovviamente c’era coso…..aspe, mi sfugge il nome…. Daiiiiii, aiutatemi. Quello medio/alto, che non sta fermo un secondo, sempre sorridente, somigliante ad un folletto che sprigiona energia e vivacità da tutti i pori. Il tipo che quando inizia a muovere i piedi non riesci più a stargli dietro e fa un rumore infernale muovendoli; ma allo stesso tempo ti cattura, ti imprigiona nella rete dei suoi passi, delle sue acrobazie ed emozioni! Aaa certo, ora ricordo: Manuel!!!! Ahahah
Una cosa che non mi è piaciuta sono le scenografie quasi inesistenti. Oggetti di scena che vanno e vengono in base alle esigenze. Per il resto tutto fatto tramite aiuto di foto proiettate, sfondi animati, giochi di luci. Per carità fanno effetto, ma personalmente preferisco scene in “carne e legno”. Più materiali che tutto su proiezione. Rende il tutto più reale. Non so alcune scene secondo me perdono addirittura così. Questo ovviamente è solo un mio pensiero e gusti personali. Le scenografie è una delle poche cose che mi sono mancate rispetto alla versione precedente. Che da questo punto di vista era molto più curata.
Poi, come non parlare delle coreografie. Ragazzi, non c’è niente da fare,Gillian è una garanzia! Non delude davvero mai. Erano belle prima e sono favolose ora. E ultimo, ma non meno importante, un immenso applauso e infiniti complimenti a Mauro. Conoscevo già la sua bravura, ma ha fatto davvero un lavoro magnifico. Scelte azzeccate!
Spettacolo sicuramente da vedere, rivedere e rivedere. Considerate comunque che io mi sono basata sullo spettacolo che era la seconda replica del tour. Sicuramente come sempre è accaduto, nel corso del tour ci saranno delle piccole modifiche o accorgimenti e sicuramente anche tutta la mega macchina lavorativa che sta dietro e davanti al palco migliorerà. Sono già un grandissimo gruppo di professionisti, tutti bravi e meravigliosi, affiatati tra loro. Sia dentro che fuori e si vede e viene trasmesso in pieno ma inevitabilmente, come tutte le cose, più si fanno e più migliorano e acquisiscono fluidità. Anche mentre aspettavamo che uscissero, si respirava davvero aria di casa e famiglia! Come detto all’inizio, purtroppo stavolta, almeno per ora niente foto con Manuel, perché grazie alla scheda sd sono rovinate. Spero di riuscire a recuperarle e postarle. Anche perché era davvero parecchio, troppo tempo che non vedevo Manuel! Perciò era una foto fondamentale, ma mentre poco dopo si vedeva tranquillamente il giorno dopo era magicamente rovinata o sparita.

Ooooooook!! Penso e credo di aver detto tutto. Si è venuto il solito papiro, ma sapete che quando inizio poi fatico a fermarmi. Mi è mancato blaterare così a lungo a ruota libera! E poi… lo avete chiesto voi!!
Se avete letto tutto e siete arrivati fin qui grazie!!! Ora riposate che sarete sfiniti!


Ps: ho ricontrollato un pochino, ma se ci dovessero essere orrori o parole scritte in lingua strana, chiedo scusa. È lo sherwoodese!

Vivi, basta poco poco per sentirsi vivi... Se non giochi non puoi mai vincere...
Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino!! Non si uccide una cosa chiamata amore.
19/07/07 ho conosciuto Manuel!!!!
Stefy

Modificato da - stefypan in Data 16/11/2017 15:06:01

ilaria f.
Amministratore



4489 Messaggi

Inserito il - 16/11/2017 : 16:38:28  Mostra Profilo Invia a ilaria f. un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Stefyyyyy! GRAZIEEEEE! Quanto mi mancavano questi mega resoconti!!!!! Mi dispiace tantissimo per le foto e spero davvero che tu possa trovare qualche programmino che te le faccia recuperare, altrimenti davvero che peccato!!!!
Adoro quando descrivi le qualità di Manuel! Non posso che quotare parola per parola!
Torna all'inizio della Pagina

alessandra
Amministratore



Regione: Lombardia
Prov.: Varese


3017 Messaggi

Inserito il - 18/11/2017 : 13:55:02  Mostra Profilo Invia a alessandra un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie mille Stefy! Mi hai fatto rosicare ancora di più per tutto il tempo che dovrò aspettare prima di vederlo !
E mi hai fatto rotolare dalle risate quando parlavi di ...coso... quello là insomma

Speriamo di leggere tanti altri fiumi in piena come il tuo resoconto da cui si sente tutto l'entusiasmo e l'apprezzamento ed in cui ci sono anche sottolineature e suggerimenti interessanti
Grazie ancora!!!

Alessandra

Se un uomo ha tutte le risposte è perché ha smesso di farsi domande.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Manuel Frattini - Fans Forum © 2004-05 Manuel Frattini Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000